Juke Box: Amami Lara, la canzone di Eugenio Finardi dedicata a Lara Croft

Foto faremusic.it


Il sito "Orrore a 33 giri" l'ha definita "caduta in picchiata" di un eccellente cantautore, Eugenio Finardi. La protagonista di "Amami Lara", brano presentato a Sanremo 1999, è proprio Lara Croft, l'archeologa protagonista della saga di videogiochi Tomb Raider, una delle poche icone pop che hanno accompagnato il passaggio nel nuovo millennio.

Personalmente non sono mai stato un fanatico di Tomb Raider. Nel 1999 e negli anni successivi continuavo a "smanettare" con i Pc Calcio e soprattutto con Fifa '98, aggiornando fino al campionato 2001-2002 le rose, grazie all'importante editor. Ma è evidente che Lara Croft abbia segnato un'epoca, non solo tra i videogiocatori. 

"Amami Lara" - non concordo quindi con il noto sito - per me è una canzone piuttosto intelligente, che non descrive solo il mondo nerd. Tutti noi in fondo ci siamo appassionati a un videogioco, a un film, a una serie tv, rimanendo affascinati da personaggi di finzione, anche se in alcuni casi interpretati da attori in carne e ossa. E, nerd o non nerd, la società del nuovo millennio è formata spesso da "anoressici sentimentali", che perdono di vista la bellezza di questo sentimento, inseguendo rapporti usa e getta, incapaci di riparare una relazione alle prime crepe.  É facile quindi rimanere delusi e cercare rifugio nel sogno, nell'immaginazione di rapporti impossibili. Inseguendo la chimera di un amore perfetto, con il principe azzurro o l'eroina di turno.





Lara lotta sola contro il mondo
Cerca di sentirlo meno finto
Lara vuole andare fino in fondo
Sola persa nel suo labirinto
Lei non sa che la so vedere
Lei non lo sa che le vorrei dire

Amami Lara
Amami ancora
Guardami dentro solo un momento
Fermati un poco esci dal gioco
Fatti aiutare non ricominciare
Dammi un minuto fammi salvare.

Credo nella forza dell’amore
Chiedo più rispetto ed attenzione
Ma negli occhi della gente
Leggo solo delusione
Quel che sento non vale niente
E’ solo un sogno, un’illusione.

Amami Lara   
Amami ancora
Guardami dentro solo un momento
Fermati un poco esci dal gioco
Fatti aiutare non ricominciare
Dammi un minuto fammi salvare.

Soli nel tempo indifferente
A caccia di tutto ma non resta niente
Cambia la faccia degli ideali
Tutti anoressici sentimentali.
Lei non sa che la so vedere
Lei non lo sa che le vorrei dire

Amami Lara
Amami ancora
Guardami dentro solo un momento
Fermati un poco esci dal gioco
Fatti aiutare non ricominciare
Dammi un minuto fammi salvare.
Amami Lara
Giochiamo ancora.

Commenti

  1. Lara Croft è un personaggio immaginario e io seguo solo il reale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sempre meglio concentrarsi sulle cose reali! Il videogioco è solo uno svago

      Elimina
  2. Mai sentito nominare 'sto Finardi però ricordo che una volta ho letto che c'era una canzone italiana dedicata a Lara Croft, probabilmente era questa.
    Molto interessante la tua riflessione sul testo.
    Nerd o meno, tutti erano alla ricerca del codice per farla giocare nuda! A noi che ci bastava poco per una pippa 😆

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comeeee mai sentito nominare XD? Sull'ultima afferemazione, sì, ci bastava poco, anche se ahahh le tette in pixel fa un po' ridere a pensarci ora XD

      Elimina
    2. Ema dice di essere un lussurioso. Regaliamogli un arem.

      Elimina

Posta un commento

Non ti sentire in dovere di commentare: ti ringrazio per essere qui a leggere, per spendere il tuo tempo qui, in questo piccolissimo spazio del web